NELLA MIA TERRA

in my land

IT

Le foto raccolte in questa sezione non hanno lo scopo di raccontare una storia, ma semplicemente quello di restituire in modo diretto la bellezza dei paesaggi pugliesi ed in particolare del Salento, la terra in cui sono nato e cresciuto. "Terra arsa e rossa, terra di sud, terra di confine, terra di dove finisce la terra", la definisce il cantautore Vinicio Capossela nel suo brano "Il ballo di S. Vito". 

I miei paesaggi raccontano di questo: della terra rossa su cui regnano le distese di ulivi, dell'architettura rurale, delle influenze mediorientali nel paesaggio, dell'ultima luce dove la terra finisce e inizia l'immensità del mare. L’alternanza tra i colori vividi e la rappresentazione di atmosfere cupe, sono una costante delle mie immagini: un itinerario fisico e reale ma allo stesso tempo un percorso interiore personale ed emozionale.

EN

The photos collected in this section are not intended to tell a story, but simply to represent in a direct way, the beauty of the Apulian landscapes and in particular of Salento, the land where I was born and raised. "Burnt and red land, south land, borderland, land where the land ends" defines it Vinicio Capossela in his song "The dance of S. Vito". My landscapes tell of this: of the red earth on which the expanses of olive trees reign, of the rural architecture, of the Middle Eastern influences in the landscape, of the last light where the land ends and the immensity of the sea begins. The alternation between vivid colors and the representation of dark atmospheres are a constant in my images: a physical and real itinerary but at the same time a personal and emotional inner journey.

G A L L E R Y

 
  • Instagram
  • Facebook
  • 500px